Race for Children 2022

7^ edizione - Roma Montesacro 08/05/2022

Corsa 12Km

Corsa non competitiva 5.8Km

Galleria fotografica

Fra poco!

Documenti

Non sono presenti documenti

Domenica 8 maggio 2022 a Montesacro, con partenza da Piazza Sempione ed arrivo allo storico Ponte Nomentano, si svolgerà la 7^ edizione della Race for Children. Due percorsi all’interno della Riserva naturale Valle dell’Aniene: il classico 12 km (trail) e una non competitiva di circa 5,8 km.
L’obiettivo è quello di una raccolta fondi per il progetto R4C Hospital

Race for Children: correre a Monte Sacro tra storia e natura

Il Monte Sacro è una collina di Roma che sorge sulla riva destra del fiume Aniene, qualche chilometro a nord-est del Campidoglio, per un’altezza s.l.m. di circa 50 m. Dà il nome all’omonimo quartiere della città che si è sviluppato nei pressi nel XX secolo.

Il monte è di grande notorietà per esservisi rifugiati i plebei romani in rivolta (si è parlato di un vero e proprio sciopero), che furono ricondotti all’ordine dal senatore di rango consolare Menenio Agrippa con il famoso apologo pronunciato nel 494 a.C.: con una metafora come in Esopo, il convincente Agrippa paragonò l’ordinamento sociale romano a un corpo umano, nel quale tutte le parti sono essenziali; e, brevemente, ammise che se le braccia smettessero di lavorare lo stomaco non si nutrirebbe e proseguì dicendo che ove lo stomaco languisse, le braccia non riceverebbero la loro parte di nutrimento. La situazione fu velocemente ricomposta ed i plebei fecero ritorno alle loro occupazioni.

Alle pendici del Monte Sacro, vi è il Ponte Nomentano, ponte sopra il fiume Aniene attraversato dalla via Nomentana, uno dei pochi ponti pedonali di Roma, che fino al 1924, anno della costruzione del vicino ponte Tazio (che unisce via Nomentana Nuova con corso Sempione), costituì l’unica via di collegamento tra Roma e le zone a nord della città

Ponte Nomentano, insieme al Ponte Milvio era, nell’antica Roma, uno dei ponti extraurbani più importanti.

In origine fu costruito con blocchi squadrati di tufo, ma nell’VIII secolo, sotto il pontificato di Adriano I, il ponte venne fortificato con due torri, a loro volta rinforzate con muri nel XII-XIII secolo e innalzate sotto Niccolò V.

Una tradizione locale vuole un incontro su questo ponte nell’800 tra Carlo Magno e Leone III.

Nel X secolo fu del Monastero di San Silvestro in Capite, poi, dal 1205, fu pertinenza della chiesa di San Lorenzo in Lucina, poi del Convento di San Pietro in Vincoli insieme alla chiesa di Sant’Agnese fuori le mura. Nel 1433 il ponte fu occupato da Niccolò Fortebraccio della Stella e da Antonio conte di Pontedera, mentre nel 1485 il ponte fu conquistato da Paolo Orsini.

Al periodo della Congiura dei Pazzi il ponte fu detto “Iuxta Casale de’ Pazzis” e compreso come possedimento di questa famiglia.

Subì poi vari passaggi di proprietà fino a quando divenne dogana di città nel 1532, prima di subire nuovi interventi di restauro e di modifica.

R4C è storia perché proprio nel cuore di Montesacro, a piazza Sempione, è la partenza della gara, il primo chilometro su strada gira intorno all’omonimo Monte e sul Ponte Nomentano è posto l’arrivo sia della 12 km che della 5,8 km.

R4C è natura perché, ad eccezione del primo chilometro, tutto il resto dei percorsi si svolgono all’interno della riserva naturale Valle dell’Aniene, un vero e proprio “polmone verde” della città, area naturale protetta della regione Lazio, che si estende per 650 ettari lungo il corso urbano del fiume Aniene.

  • Ritrovo

    Il ritrovo per la gara è fissato per domenica 10 maggio a Montesacro nella pineta adiacente Ponte Nomentano (Via Nomentana vecchia) alle ore 7.30; la partenza verrà data alle ore 9,00 in punto a Piazza Sempione.

  • Costo iscrizioni

    La quota d’iscrizione alla 12 KM  è di 12€ a persona mentre il costo per la 5.8 KM non competitiva è pari a 10€.

    Tutte le quote sono pagabili al ritiro pettorale o anche tramite bonifico sul conto intestato a Roberta for Children

    IBAN: IT58B0503403242000000000404

    causale iscrizione “race 2020 + nome partecipante o team”

  • Requisiti iscrizione gara competitiva 12Km

    Le iscrizioni sono aperte

    • a tutti gli atleti/e tesserati FIDAL per l’anno in corso che dovranno presentare il cedolino di rinnovo dell’avvenuto tesseramento per l’anno 2020 (o in alternativa la dichiarazione firmata del Presidente della propria società sportiva);
    • ai tesserati Runcard, che dovranno inviare una copia della tessera e una copia del certificato medico agonistico specifico per l’atletica leggera. Al ritiro pettorale dovranno esibire la tessera Runcard originale e copia del certificato medico specifico per l’atletica leggera;
    • agli atleti tesserati con Enti di promozione Sportiva e ad atleti non tesserati (che saranno tesserati CSAIn per il 2020) purché muniti di certificato medico di idoneità da consegnare all’iscrizione.
  • Assistenza medica e giuria

    Gli Atleti durante lo svolgimento della gara saranno assistiti da un servizio medico, al seguito, autoambulanza con defibrillatore e medico.

    Il servizio di giuria sarà espletato dal Gruppo Giudici Gare della Provincia di Roma.

    Ai fini della sicurezza individuale degli Atleti, il Percorso sarà sottoposto alla sorveglianza e vigilanza degli addetti dell’organizzazione, sotto le direttive del Giudice Delegato Tecnico o dal Giudice d’Appello della manifestazione.

  • Reclami

    I Reclami vanno presentati per iscritto e consegnati, entro 30 minuti dalla pubblicazione dei risultati accompagnati dalla tassa di € 50,00 (cinquanta/00) che verranno restituite se il reclamo sarà accolto.

  • Modalità iscrizioni 12Km e 5.8Km

    Online sul sito www.raceforchildren.it  oppure presso il punto vendita Italsport in Via di Priscilla,73

  • Ritiro pettorali con cip per la 12Km competitiva e pacco gara

    Pagata la quota d’iscrizione, le squadre dovranno obbligatoriamente ritirare il pettorale e pacco gara (con T-shirt TECNICA Race for Children) entro venerdì 8 maggio presso il punto vendita Italsport in Via di Priscilla,73.

    I singoli partecipanti li potranno ritirare entro sabato 9 maggio oppure il giorno della gara presso lo stand dell’organizzazione nella pineta adiacente a Ponte Nomentano (Via Nomentana vecchia) dalle ore 07.00 alle ore 08.00.

    Il cronometraggio sarà a cura della EQ Timing.

  • Iscrizione non competitiva da 5.8 Km

    Stesse modalità della gara ma con pettorale senza cip.

  • Premi

    Saranno premiati i primi 3 assoluti M/F e i primi 3 di ogni categoria M/F (esclusi i 3 assoluti) e i primi 3 assoluti M/F di camminata sportiva. Inoltre, i primi assoluti M/F riceveranno il Challenge Trophy “Roberta Passi” (triennale) Lo terranno per 1 anno. 

    L’anno successivo lo riconsegneranno all’organizzazione che lo rimetterà in palio. Chi lo vincerà per tre edizioni, se lo aggiudicherà definitivamente

  • Categorie FIDAL
    • Juniores (JM/JF 18-19 anni);
    • Promesse (PM/PF 20-22 anni);
    • Seniores (SM/SF 23-34 anni);
    • MM35, MF35 (35-39 anni);
    • MM40, MF40 (40-44 anni);
    • MM45, MF45 (45-49 anni);
    • MM50, MF50 (50-54 anni);
    • MM55, MF55 (55-59 anni);
    • MM60, MF60 (60-64 anni);
    • MM65, MF65 (65-69 anni);
    • MM70, MF70 (70-74 anni);
    • MM75, MF75 (75-79 anni).
  • Percorso Gara 12Km (competitiva)

    PARTENZA in Piazza Sempione, Corso Sempione, Via Maiella, Viale Gottardo, Via di Monte Sacro (entrata Riserva naturale Valle dell’Aniene dal cancello a fianco di Ponte Nomentano) circa 12 km tutti all’interno della Riserva Naturale Valle dell’Aniene, ARRIVO sotto Ponte Nomentano.

    Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme FIDAL e RTI

  • Percorso Gara 5.8Km (non competitiva)

    PARTENZA in Piazza Sempione, Corso Sempione, Via Maiella, Viale Gottardo, Via di Monte Sacro (entrata Riserva naturale Valle dell’Aniene dal cancello a fianco di Ponte Nomentano) circa 5,8 km tutti all’interno della Riserva Naturale Valle dell’Aniene, ARRIVO sotto Ponte Nomentano

  • Variazioni

    Il Comitato Organizzatore nel riservarsi la possibilità di apportare modifiche al percorso, al regolamento o al programma, declina ogni responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone e cose, prima durante e dopo la manifestazione.

    Per informazioni: info@robertaforchildren.org

    Paolo 328/2912451